MODALITA' DI LAVORO
- Creare un file formato Word.
Cercare informazioni sulla storia della T-Shirt e scrivere un testo con indicazione precisa delle fonti (sia cartacee che internet) Se possibile fare un'elaborazione personale delle informazioni, come fosse un articolo redazionale (breve contenente le informazioni più importanti e interessanti). Indicate il vostro nome e cognome nel testo.
- Prego trascrivete i link direttamente su questa pagina, creiamo una lista più sotto così potete vedere se il vostro link è già presente in lita (come fare: ricopia qui il nome del link, evidenzialo, poi clicca il tasto link, sulla barra sopra, quando compare una scritta pop up, è sufficiente che premi add link.


LISTA LINK SUL TEMA T-SHIRT

Ecco un video realizzato in stop motion con tantissime t-shirt! (ALESSIA SCACCHI)







T-Shirt story, origini del nome e sua consacrazione come oggetto "cult"
La storia della T-Shirt comincia verso la fine dell'800. Un tipo di T-Shirt in cotone fu creata come capo d'abbigliamento intimo per uomini. Veniva chiamata "maglia" (vest) o "maglietta intima" (under-vest). Ma comincia soltanto a partire dal 1913 il vero "boom" della T-shirt.
Durante la Prima Guerra Mondiale, i soldati americani notarono le comode e leggere magliette intime di cotone dei soldati Europei diventate subito molto popolari in America. Furono battezzate con il nome che conosciamo tutti: T-Shirt.
Ci sono diverse teorie sull’origine del suo nome. Alcuni lo riferiscono alla forma della maglietta stessa, “T”, altri lo attribuiscono al fatto che veniva usata dai militari per gli allenamenti “Training shirt”, quindi “T-shirt”. Sarebbe più probabile la prima teoria, infatti negli anni '30, esisteva la "A-Shirt", ovvero la maglietta intima senza maniche; la comune canottiera. Un'ultima teoria dice che il nome potrebbe derivare da "Tee", ovvero "Amputee" (amputato), facendo riferimento alle maniche "amputate" rispetto alle classiche maglie a maniche lunghe.

La T-Shirt diventa uno standard durante la Prima Guerra Mondiale nell'abbigliamento dell'esercito Americano e della Marina. A questo punto perde il suo ruolo esclusivo di indumento intimo e viene spesso indossata dai soldati durante lavori pesanti o per rimediare al caldo.
L'uso sempre più frequente della T-Shirt in pubblico, fu così eclatante, che nel 1942 il magazine "Life" pubblicò in copertina una foto di un soldato Americano che indossava una T-Shirt. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, la T-shirt entra a far parte dell'abbigliamento di tutti.
Nel 1948, il "New York Times", riporta che furono create delle magliette con la scritta "Dew it for Dewey" (Dewey era il governatore di New York, in lista per la carica presidenziale), primo esempio di maglietta "pubblicitaria", a cui seguì "I Like Ike", nel 1952, a supporto di Dwight D. Eisenhower. La consacrazione della T-Shirt, venne quando attori famosissimi come James Dean, Marlon Brando e John Wayne la indossarono in loro numerosi film. Sempre negli anni '50, la "Tropix Togs", cominciò a produrre T-Shirt decorate con nomi di luoghi turistici e personaggi della Walt Disney.
Nel 1960, fu introdotta la maglietta con gli orli delle maniche e del colletto di diverso colore rispetto al resto della maglietta. Diventa allora subito un capo di culto. Verso la fine degli anni '60, nasce, nel Mill Valley in California, la prima azienda dedicata esclusivamente alla produzione di disegni e motivi per le T-Shirt, la Monster Company.
Il boom in Italia si ebbe negli anni '60, dove iniziò a diffondersi soprattutto tra i giovani universitari che cavalcavano la protesta contro la società riportando frasi che erano in voga all'epoca es. il simbolo di “Peace and Love”. Negli anni '70 la T-Shirt viene anche usata pesantemente come mezzo pubblicitario. Dagli anni '80, ma soprattutto negli anni '90, le T-Shirt decorate con il logo di importanti aziende di moda (Calvin Klein, Emporio Armani, Dolce & Gabbana, Ralph Lauren, The Gap, Guess…. e oggi “Wog”) o gruppi musicali, erano molto popolari tra i giovani, permettendo loro di esprimere e condividere la loro passione e preferenza per questo o quel marchio di abbigliamento. Possiamo affermare oggi, che la T-Shirt, da indumento intimo, è diventata un vero e proprio oggetto di moda (MARCIANO)


LA STORIA DELLA T-SHIRT

Qui trovate tutti i link sulla storia delle T-shirt fatte in Rete dagli studenti.


(MARIO CARDINALE)

1 - http://it.wikipedia.org/wiki/Maglietta
Nonostante sia possibile riscontrare capi di abbigliamento analoghi con maniche di varia lunghezza, già in età antica (presso gli Etruschi) e nel periodo rinascimentale, esempi di indumenti simili ad una T-Shirt si diffusero solamente a partire dal XVIII secolo, come indumenti intimi, e dal XIX secolo come capi da lavoro, vista la comodità e la mancanza del colletto, elemento distintivo di eleganza.

I marinai dell'Ottocento ne indossavano una variante molto vicina al modello contemporaneo, caratterizzata dalle tipiche righe orizzontali.
2 - http://www.wogline.it/cms.php?id_cms=8

3 - http://www.stresscasual.com/storia_della_t-shirt.html
Il boom in italia per la T-Shirt si ebbe negli anni '60, quando iniziò a diffondersi soprattutto tra i giovani universitari che cavalcavano la protesta contro la società, riportando frasi che erano in voga all'epoca.

Dagli anni '60 in poi la t-shirt è avanzata a passi giganteschi ponendosi al livello di capi di abbigliamento molto più blasonati e diventando protagonista di serate estive e sfrenati balli in discoteca, indossata anche d'inverno sotto giacche o camicie, l'intramontabile bianca, la raffinata nera o le pazze colorate con o senza stampe sarà sempre presente in qualunque posto voi andiate.

Bibliografia:
http://books.google.it/books/about/T_shirt.html?hl=it&id=oC0xKgAACAAJ&redir_esc=y
http://books.google.it/books?id=f8DWAAAAMAAJ&hl=it&source=gbs_similarbooks
http://books.google.it/books?id=HsFJAAAACAAJ&hl=it&source=gbs_similarbooks



ALTRI LINK SULLA STORIA DELLA T-SHIRT



Articolo scritto da Jonathan Powell
(Isabel Gad)

, http://www.stile.it/protagonisti/speciale-moda-la-t-shirt/)- (testo di Ilaria Oriente. 15/07/2005
(ILARIA D'ANTONI)

http://www.stresscasual.com/storia_della_t-shirt.html - Sintesi della nascita e trasformazione della t-shirt a partire dall'esigenza di un capo intimo robusto e poco costoso, fino al divenire veicolo pubblicitario e capo d'abbigliamento più diffuso al mondo. (ALESSIA SCACCHI)

http://www.unconventional-tshirt.com/cenni-storici-sulla-nascita-della-tshirt/
Particolarità di questo articolo è il riferimento all'origine dall'indumento intimo intero degli operai nelle stive delle navi che poi sarebbe stato tagliato per dare vita ad un indumento reso celebre dalla Marina Militare Americana. (YURI GIOVANNOTTI)

http://tshirtspotlight.com ( SARA SANTARPINO) -
Sito in inglese che fa risalire l'origine della T-shirt alla guerra ispano-americana del 1868. Deve il suo nome alla sua forma iconica che ricorda la lettera "T". Portuali, contadini, minatori, operai e ogni tipo di lavoratore ha inoltre adottato la T-shirt preferendo il tessuto leggero quando il clima è più caldo. Sono presenti alcuni immagini di vecchie copertine di riviste dedicate alla T-shirt.

http://www.zoozoo2.com/t-shirt-history.html Particolarità di questo sito è la variante che alcuni studiosi introducono sull'origine della T-shirt, qui si accenna anche alla Marina Militare Britannica e all'esercito Francese. (ZAHRA SARICHLOO).

http://en.wikipedia.org/wiki/T-shirt Wikipedia si sofferma sulla descrizione della T-shirt come capo d'abbigliamento e fa un accenno anche alle origini e alla sua diffusione nei vari decesnni. (ZAHRA SARICHLOO)

http://it.wikipedia.org/wiki/T-shirt#La_T-shirt, (Anna Bruno)

http://it.wikipedia.org/wiki/Maglietta, (Noemi Scalisa)

http://www.payvand.com/news/06/sep/1004.htmlSito su un designer di T-shirt iraniano (ZAHRA SARICHLOO)

http://www.t-shirt-buyers-guide.org/history-of-the-t-shirt/
La pagina riassume l'origine della t-shirt dalla Marina Militare, parla del successo negli anni '50 con personaggi famosi e del cinema come Brando e James Dean. Vale notare che mette in luce come grazie ai progressi della serigrafia negli anni '60 si comincia a stampare di tutto, come nomi di gruppi musicali e frasi e nasce così un vero e proprio business. (VALERIA LAROCCA)


ROBERTA D'ALONZO
- http://tshirtmania.myblog.it/archive/2008/09/17/storia-della-t-shirt.html
- http://www.zoozoo2.com/t-shirt-history.html
- http://www.t-shirt-buyers-guide.org/history-of-the-t-shirt/
- http://www.concepttshirts.com/tshirts-history.php


http://www.stresscasual.com/storia_della_t-shirt.html - T-Shirt story. Storia di un fenomeno di costume (Valerio Sammartino)

http://blog.printio.ru/2011/08/15/pro-futbolki/ Ecco una versione della storia della T-shirt in lingua RUSSA. Qui si parla della storia della T-Shirt dal XIX secolo (come capo di biancheria intima fatta a tuta ), della T-Shirt come abbigliamento intimo usato nel lavoro. Negli anni 80 XIX secolo T-Shirt è usata come abbigliamento dai marinai, successivmente diviene simbolo della sessualità maschile. Negli anni '50 si fanno le prime T-Shirt con pubblicità dei posti turistici come Miami e la Florida, con prime immagini di
Walt Disney, negli anni 60 T-Shirt viene usata per slogan politici. (Vita Kanaeva)


http://it.hicow.com/serigrafia/maglietta/edward-owens-117208.html Storia Della STAMPA delle T-shirt (GIOVANNI GERVASI)


http://www.food4brain.it/2011/gadget-apps/t-shirt-evolution-la-storia-ed-il-futuro-delle-t-shirt/T-Shirt Evolution: la storia ed il futuro delle T-Shirt-VIDEO (GIOVANNI GERVASI)

http://www.wogline.it/cms.php?id_cms=8 la storia della t-shirt dall'Europa agli USa e delle prime pubblicità su maglietta (Scarpa Sara)

http://www.neatorama.com/2011/03/17/a-brief-and-incomplete-timeline-of-t-shirt-history/
Sommaria timeline di eventi chiave nello sviluppo e diffusione della tshirt, dai primi modelli alla tshirt più imitata della storia "I HEART NY".
(Matteo Pisapia)

http://zubintie-dye.com/storyFull.html
La storia dietro al popolarissimo e coloratissimo trend delle tshirt "tie-dye" esploso negli anni 60 . (Matteo Pisapia)

http://tshirtmania.myblog.it/archive/2008/09/17/storia-della-t-shirt.htmlsintetica storia (Monica Masotto) origine Erercito americano

http://jordanhall.co.uk/general-articles/t-shirts-the-history-and-possible-origins-of-the-t-shirt-3312110/
Storia e possibile origine della T-Shirt dall'antica tunica egizia con interessanti considerazioni sul mercato generato da questo tipo di prodotto e sull'impatto dello stesso nell'ambito di operazioni commerciali e propagandistiche di vario genere.
(Matteo Pisapia)

http://www.stresscasual.com/storia_della_t-shirt.html la definizione, l'origine e la storia della t-shirt. Storia di un fenomeno di costume (Dario Currò)
http://www.sentio.it/2011/10/18/t-dico-comunicare-con-la-t-shirt/ breve storia della t-shirt (Gianluca Sarnari)

http://www.guida-acquisti.com/abbigliamento/t-shirt.html La t-shirt: dalle sue origini all'impatto ambientale che ne segue come strumento di comunicazione affermato (Marica Staiano)

http://tshirtmania.myblog.it/archive/2008/09/17/storia-della-t-shirt.html Anna Bruno

http://articles.timesofindia.indiatimes.com/2005-09-11/open-space/27835985_1_t-shirt-soldiers-world-war-ii Aneddoto tratto da un breve articolo sul "India Times" (NICOLE CERRONE)


ALTRO

Libri sulla T-shirt

Riferimenti a siti che parlano del libro T-shirt. Il tatuaggio di stoffa di Claudio Spuri
http://store.tunue.com/le-virgole/t-shirt-il-tatuaggio-di-stoffa.htmlLibro sulle T-shirt dal titolo T-shirt il tatuaggio di stoffa di Claudio Spuri- Estratto (Monica Masotto)

"T-shirt, il tatuaggio di stoffa. Storia e attualità formato maglietta" Di Claudio Spuri Qui c'è solo l'inizio del libro, è piuttosto interessante.

http://www.komix.it/page.php?idArt=7009 Intervista a Claudio Spuri, autore del libro sulle T-shirt "Il tatuaggio di stoffa" (GERARDO LISANTI)

http://www.concepttshirts.com/tshirts-history.phpLink al libro "Amo le T shirt" di Jonathan Power (Marco Riccardi).


La T-shirt come segno comunicativo
http://www.ukizero.com/2011/06/t-shirt-tra-moda-e-comunicazione/ E' un articolo che parla del trend della t-shirt, tuttavia affronta in modo particolare l'elemento comunicativo dell'indossare una t-shirt come capo democratico paragonabile al jeans. Viene definito come l'indumento più democratico nella storia della moda (Silvia Fantini)

T-World (Magazine) Pagina FB, magazine dedicato alla cultura della T-shirt a livello globale. Purtroppo il loro sito ufficiale pare sia chiuso.
NEXT: The future of T-shirt graphics video riguardo gli eventi dedicati all'industria della T-shirt promossi da T-World.
(Vito Marco Piazzolla)

http://newsfromtshirts.wordpress.com/ Messaggi politici, simbolici, slogan solidali, senzatetto hotspot (Silvia Fantini)



USI CREATIVI DELLA T-SHIRT
http://www.corriere.it/cronache/09_novembre_06/areddia-tshirtman-magliette-promozionali_d1eb3c26-cac6-11de-89f9-00144f02aabc.shtmlT-shirt: caso di un ragazzo americano che ne ha fatto una professione usandola per fare pubblicità (Silvia Fantini)
http://www.hubblog.it/2012/03/design-una-barcetta-in-mezzo-al-mare-la_21.html Un' interesante proposta di T-shirt+ciondolo (Monica Masotto)

http://nuvoleparlanti.blogosfere.it/2012/01/dc-comics-beneficenza-we-can-be-heroes-per-lafrica.html Progetto "We can be heroes" lanciato da tre associazioni umanitare per una raccolta fondi di beneficienza (Gianluca Sarnari)

Articolo su Focus (Isabel Gad)



PROCEDIMENTI E TECNICHE DI STAMPA PER T-SHIRT

http://www.vogue.it/encyclo/tessuti/t/tie-dye tecnica di stampa tie-dye (Gianluca Sarnari)

http://www.parodos.it/storia/argomenti/tecniche di stampa (Gianluca Sarnari)